Miti sul sesso che devi abbandonare

Potresti aver sicuramente sentito diversi miti sul sesso. In questo articolo, sfatiamo alcune delle idee sbagliate comuni sul sesso. Miti e fatti sul sesso è incredibile. Guarda qui

La tua donna è vergine? 

L’imene di una donna ti farà sapere se la donna è vergine o no. Questa è una credenza secolare della maggior parte degli uomini. Si ritiene che guardare l’imene di una donna ti farà sapere se si è impegnata nel sesso prima o si è impegnata in rapporti vaginali. L’imene ha molto significato ed è contrassegnato come simbolo di verginità. La verità è che non può dirti molto sul fatto che la donna sia vergine o meno. L’imene è una membrana che modella l’apertura vaginale e la sua forma e dimensione variano da una all’altra. Non copre l’intera apertura vaginale altrimenti bloccherebbe il flusso mestruale. L’imene può allungare e ospitare il pene. Quindi la maggior parte delle donne non sperimenterà sanguinamento o lacrimazione quando fanno sesso. L’imene tuttavia potrebbe strappare in un momento che non è solo a causa di rapporti sessuali. Può anche strappare quando la donna è impegnata in qualche attività fisica. 

Le mestruazioni sono un contraccettivo naturale 

Un’altra convinzione è che le donne non possono rimanere incinte se sta avendo i suoi periodi. I periodi rendono la donna meno propensa a rimanere incinta, ma non elimina la gravidanza. La probabilità che la donna sia incinta dipende dalla durata del ciclo mestruale. La maggior parte delle donne ha un ciclo mestruale di 28 giorni e da tre a cinque di quei giorni sono presi dal periodo in cui l’ovaio, l’uovo non fecondato e il rivestimento uterino vengono eliminati. Le donne hanno maggiori probabilità di rimanere incinte quando sono ovulanti e vengono prodotte le uova fresche. L’ovulazione avviene da 12 a 16 giorni prima dell’inizio del periodo successivo. Alcune donne possono avere un ciclo breve che significa che la loro fase di ovulazione si verifica anche prima. 

Lo sperma può anche vivere all’interno del corpo umano per 5 giorni e se il tempismo è esatto allora lo sperma potrebbe rimanere nel corpo femminile per sopravvivere e penetrare nell’uovo fresco. 

L’orgasmo può essere solo vaginale 

Uomini e donne credono che una donna possa raggiungere l’orgasmo solo attraverso un’esperienza vaginale e attraverso una penetrazione ripetuta. Nessuna ricetta si adatta a tutti e nella maggior parte dei casi le donne avranno bisogno di stimolazione clitoridea insieme alla penetrazione vaginale per raggiungere il loro punto debole. Per alcuni, è solo la penetrazione clitoridea che può darle un orgasmo. 

Questi sono alcuni dei miti popolari sull’avere rapporti sessuali. Si consiglia sempre di non cadere per questi e ricercare i fatti in modo da poter godere di sesso sicuro. 

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.