Saperne di più su Tinnus

La sensazione di un ronzio costante nell’orecchio o un rumore inspiegabile che accompagna il suono distinguibile spinge molte persone all’otorinolaringoiatra. Per alcuni, questo potrebbe essere una percezione assumendo, ma per gli altri, potrebbe essere un segnale di un altro sintomo di malattia sottostante. Più che una malattia, l’acufeni è una condizione irrita perché costantemente si preoccupa nella conduzione pacifica della vita quotidiana.

Quali sono i sintomi comuni?

Per le persone disturbati dall’acufene, non ci sarà un momento di silenzio percettivo. Essi avranno una sensazione di rumore costante che sente come uno qualsiasi dei seguenti:

  • Sibilo
  • Suono ronzio
  • Ronzio • gemito o suono lieve ruggente
  • Ronzio

Possono essere talvolta intermittenti con brevi intervalli di silenzio, di varia frequenza o passo e possono scalare i rumori forti che ti distraggono dall’ascolto di suoni esterni effettivi. Tinniti può colpire sia le orecchie e una qualsiasi delle orecchie. Questi suoni estremamente fastidio che i pazienti ottengono un immenso beneficio sintomatico e psicologico dalla somministrazione di Calminax. Se i sintomi genuini persistono oltre una o due settimane o sono preceduti da infezioni al tratto respiratorio, consultare un medico.

Quali sono i due tipi di acufeci?

Acufus soggettivo: solo il paziente può sentire il suono in questo tipo ed è il più comune dei due tipi. Ci sono molte cause di acufiti soggettivi come anomalie con i nervi sensoriali, percorsi di interpretazione del suono e problemi fisici o funzionali con le parti dell’orecchio.

Acufene oggettivo: il paziente e il medico esaminante possono sentire il suono in casi di acufene oggettivi. Le cause includono problemi che sorgono nei segmenti dell’orecchio medio, nei muscoli o nei vasi sanguigni interessati.

Qual è l’eziologia dell’acufio?

L’Acufeci può essere causato da uno o più fattori. Le cause più comuni sono:

Rumore eccessivo: l’esposizione a rumori forti per il breve termine come la musica da altoparlanti, macchinari pesanti, cracker ecc può comportare casi temporanei di acufiti che svanisce con il tempo. L’esposizione prolungata aumenta il rischio di danni permanenti all’udito e può portare a perdita uditiva indotta dal rumore, a parte l’acufeci.

Età: la denuncia dei rumori è un problema comune tra gli anziani e aumenta con l’avanzare dell’età, portando alla perdita dell’udito.

Infezioni: malattie infettive del tratto respiratorio superiore come raffreddore e influenza, infezioni dell’orecchio, ecc possono causare acufene e ostruzione nel percorso di trasmissione del suono.

Trauma all’orecchio: danni alle ossa dell’orecchio, nella parte interna, centrale o esterna, cambiamento di allineamento o presenza di crescita benigna, corpi estranei, accumulo di cerume ecc può causare rumore nell’udito.

Tinniti potrebbe anche essere causato da condizioni mediche di sistema muscolo-scheletrico, sistema cardiovascolare, cause ereditarie, farmaci ecc.